Agosto Croazia - Amici in movimento GliAmiciDellAngelo

Cerca nel sito
Vai ai contenuti

Menu principale:

Agosto Croazia

Archivio fotografico > 2007

Senj
La città di Segna (Senj) è nata lì dove le bianche pietre delle isole si avvicinano a quelle della terra ferma. Antichissima città, nata dalla pietra ed edificata dalla pietra. Ricca di cultura millenaria, antica patria dei Romani, dei Bizantini e conquistata da Austriaci, Ungheresi e Francesi. Tutti questi popoli hanno lasciato le loro traccie in questa città affascinante.
Parco di plivtze
Il parco occupa una superficie di 33.000 ettari e comprende 16 laghi in successione, collegati fra loro da cascate. All'interno del parco si trovano anche numerose grotte di cui solo una piccola parte è agibile. I boschi del parco sono popolati da 157 specie di uccelli, 50 specie di mammiferi, 20 tipi di pipistrelli, 321 specie di farfalle (76 diurne e 245 notturne) e altri animali, fra i quali l'orso bruno, il cinghiale ed il capriolo.
I laghi sono formati da due fiumi: il Fiume Bianco ed il Fiume Nero, che confluiscono nel fiume Korana. Le acque di questi fiumi sono ricche di sali calcarei, provenienti dai depositi di alghe, muschi e microrganismi che sedimentano sul fondo.


Trogir
La città di Trogir solitamente, viene visitata per caso, magari in attesa di imbarcarsi sul traghetto che parte dalla vicina Spalato (28 km), e l'impressione generale dopo la prima visita è quasi sempre la stessa: com'è possibile che un posto così bello non si trovi al primo posto nella scala delle attrazioni turistiche della Croazia insieme a Dubrovnik e ai laghi di Plitvice? Il cuore antico della città di Trogir sorge su una piccola isola, è racchiuso da mura e circondato dal mare, percorso da vie medievali lastricate di pietra ed edifici ricchi di fascino anch'essi in pietra bianca.
Questo nucleo storico è stato dichiarato patrimonio dell'umanità dall'UNESCO nel 1997.
Hvar
Il mare azzurro cristallo, le insenature meravigliose, il clima moderato, la vegetazione esuberante, i vigneti, le pianure di olive, infiniti campi di lavanda, i monumenti storici e culturali sono quello che fa Hvar sicuramente uno delle isole più belle.Nel 1997 la rivista Traveller ha inserito Hvar tra 10 isole più belle al mondo.

                                                                                                                                                                                                          Torna alla pagina precedente

 
Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu