Agosto Isola di Creta - Amici in movimento GliAmiciDellAngelo

Cerca nel sito
Vai ai contenuti

Menu principale:

Agosto Isola di Creta

Archivio fotografico > 2008

Siamo arrivati nel bel mezzo della notte, ad aspettarci una sorpresa, 4 famiglie 3 appartamenti ???
Quando venimmo attirati da un lieve puzzo di piedi che proveniva dalla porta centrale del piano terra.
Era il padrone di casa, modello POLIFEMO che ci diceva che il quarto appartamento era stato....
Vi ricordate?
Per fortuna che la mattina dopo quella santa donna delle pulizie ci sistemò nei propri appartamenti (4), spiegandoci l'accaduto.
Ebbe così inizio una vacanza mitica
2 settimane di vento h24.
Luoghi intrisi di storia
Mare, relax e le cenette dell'Angelo.
Con tando di eclissi Lunare e incendio.

Plakias si trova sulla costa sud dell`isola di Creta (provincia di Rethymno) con vista al mar libico (parte sud dell`area di Gialia`). E` stato costruito vicino alle rovine dell`antica citta` minoica Lamon. I suoi primi abitanti erano pescatori provenienti dai villaggi costruiti sulle vicine montagne per proteggiersi dagli assalti dei pirati.
Il clima di Plakias e` temperato, tipico del Mediterraneo. Mite inverno col vento proveniente da sud e fresca estate con i venti del nord, i famosi Meltemi, regalando cosi condizioni ideali di soggiorno per quasi dieci mesi all`anno. Le pulitissime spiaggie col limpido mare sono fornite di sdraie, ombrelloni, doccie e bagnini.
Con base dal paese di Plakias potrete visitare le vicine spiaggie di Polirizos, Korakas, Souda, Damnoni, Amoudi, Schinaria, e la famosa Preveli.
Le gole di Samaria sono una metà che non si può assolutamente perdere. Da ogni parte di Creta vengono organizzate escursioni con bus (da  e Paleochora c’e anche un bus di linea Ktel diretto a Omalos) che portano i turisti all’imboccatura del sentiero (Xiloscalo) che scende alle gole (a 1000 metri di altitudine) e poi li riprendono ai porti di Chora Sfakion o di Sougia quando sbarcano i traghetti provenienti da Aghia Roumeli (dove termina il sentiero delle gole).
Il percorso delle gole è lungo circa 18 Km e richiede fra le 5½ - 7 ore di cammino nonché un certo grado di resistenza fisica. La maggior parte del percorso è in discesa perché dai 1000 m di Xiloscalo, dove si paga anche un biglietto di ingresso (che deve essere conservato fino al termine del percorso per possibili controlli), si raggiunge alla fine il mare, ma il sentiero è un selciato sdrucciolevole che si percorre, talvolta incolonnati, talvolta pressati da qualche escursionista un po’ frettoloso, scavalcando più volte il torrente sopra delle assi di legno.




                                                                                                                                                                                                         
Torna alla pagina precedente


 
Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu