Dicembre in Europa per mercatini di Natale - Amici in movimento GliAmiciDellAngelo

Cerca nel sito
Vai ai contenuti

Menu principale:

Dicembre in Europa per mercatini di Natale

Archivio fotografico > 2013






        
   Venerdì 13 Dicembre ore 7,15 circa, ritrovo in autogrill a Lainate, colazione veloce e pronti a partire.
             Abbiamo fatto indigestione di mercatini di Natale, La città più caratteristica è stata Colmar
             la sua atmosfera da favola ci ha stregati, chissà come sarebbe stato con la neve!
             Tre giorni di piacevoli sorprese, trascorsi troppo veloci.
             Del resto è risaputo che quando stai bene in compagnia il tempo vola via.

                     A U G U R I di B U O N  N A T A L E


Guardami
Guardami
Guardami


Friburgo in Brisgovia

Guardami
Guardami
Guardami


Friburgo in Brisgovia (in tedesco Freiburg im Breisgau) è una città extracircondariale     (229.144 abitanti) È situata  a circa 15 km dal  confine con la Francia e a 50 km dal confine con la Svizzera. Sorge ai limiti di un'area di origine vulcanica e gode di un clima particolarmente  favorevole, le zone circostanti sono infatti note per la produzione di vini.
La popolazione attuale comprende i circa 30.000 studenti della Albert-Ludwig-Universität e degli altri istituti di formazione presenti. La  numerosa popolazione studentesca influenza la vita culturale e sociale della città, vi si trova infatti un elevato numero di locali pubblici, teatri,  cinema che insieme ai molti monumenti ne fanno una delle mete turistiche più visitate in Germania.

Munster
La cattedrale è del XIII secolo, ma la torre-campanile, simbolo dell’intera città, è del XIV secolo. Alla sua estremità c’è la famosa guglia  traforata.
La città vecchia
Ogni giorno si svolge il mercato in Munsterplatz, dove si trova anche la Kaufhaus, la casa dei mercanti del XVI secolo. Tutta la città è percorsa dai Bachele, dei ruscelli e canali che nel Medioevo venivano usati per l’approvvigionamento di acqua.
Martinstor e Schwabentor
Le due Porte sono gli unici resti delle antiche fortificazioni medioevali.

Colmar (F)

Guardami
Guardami
Guardami


I mercatini di Natale a Colmar sono tra i più visitati di tutta la Francia. La città dell Alsazia nota per la sua particolare architettura da fiaba, nel periodo tra il 22 novembre e il 31 dicembre si riempie quotidianamente di caratteristiche bancarelle a chalet. Li trovate aperti tutti i giorni dalle 10 del mattino fino alle 5 o anche le 7 del pomeriggio, pronti ad entusiasmare chiunque visiti la città, tra mille luci colorate e celebri decorazioni natalizie.
In totale sono cinque i mercati, allestiti secondo la tradizione locale: prodotti artigianali, gastronomia locale, abbigliamento, e ancora luci e decorazioni riempiono questi luoghi di grande atmosfera natalizia. Ognuno di questi mercati possiede una propria connotazione caratteristica, ben studiata per rispettare l'architettura e il patrimonio culturale. La notte, il mercatino di Place des Dominicains, situato presso l'omonima chiesa del Cinquecento, si raccoglie nei caratteristici piccoli chalet, che con le loro illuminazioni rendono ancora più magiche le grandi vetrate colorate dell'antica chiesa. Il mercatino di Place de l'Ancienne Douane, a sua volta incanta ancora di più il nobile edificio del Koifhus, sede dell'antico potere economico e sociale della città. Lo stesso Koifhus, al suo interno nelle stanze cerimoniali, regala al visitatore una panoramica di oggetti antichi. Place Jeanne d'Arc, offre invece un'ottima selezione di lavori fatti mano o fatti in casa, se si volge lo sguardo verso la grande abbondanza gastronomica (lasciatevi riscaldare in particolare dal classico Vin Chaud). In ultimo il mercatino di Petite Venice, dedicato ai più piccoli.


Basilea (CH)

Guardami
Guardami
Guardami


Chi passa nel centro storico di Basilea, questa grande città sul fiume Reno, al confine tra Francia e Germania, rimane incantato dalla splendida atmosfera natalizia, dall’aria profumata di dolci, dall’enorme albero illuminato davanti la Rathaus.
In pieno centro, nella città vecchia, in Barfusserplatz, oltre al famoso Museo delle case delle bambole con la più grande collezione al mondo di orsachiotti d’epoca , è allestito da 30 anni il Basler Weihnachtsmarkt. Più di 130 casette alpine di legno formano il più grande mercatino Svizzero.
Gli artigiani mostrano prodotti provenienti da ogni angolo della confederazione: decorazioni natalizie, cappelli, sciarpe, guanti, giocattoli in legno, figurine, minerali, tovaglie, porcellane e ceramiche, abbigliamento per bambini, vassoi in legno, oggetti in peltro, artigianato tedesco della zona dei monti metalliferi, caleidoscopi e candele profumate, spezie, praline di ogni genere e porcellini di marzapane. L’offerta gastronomica è varia e ricca: i gustosi Wafflen (cialde calde), i Basler Lackerli (biscottini speziati al miele), tutte le salsicce alla griglia, i Klopfer, i Kaaskiechli (tortine al formaggio), e i Senneroschti (patate grattugiate in padella con formaggio e pancetta), brodo bollente, Hypokras (bevanda calda a base di vino bianco, rosso e spezie), tè, caffè e  cioccolata calda.

 
Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu