Gennaio P.so Monte Croce Comelico - Amici in movimento GliAmiciDellAngelo

Cerca nel sito
Vai ai contenuti

Menu principale:

Gennaio P.so Monte Croce Comelico

Archivio fotografico > 2013

AUGURI DI BUON ANNO !!!

Partendo dal Passo Monte Croce Comelico si imbocca subito la stradina forestale n° 131 e si sale al Col della Croce (mt. 1754), dove un po’ nascosto tra gli alberi si trova uno sbarramento (Bunker) costruito nell`epoca fascista negli anni 1938/42 per la difesa del confine verso l`Austria. (Si tratta di uno sbarramento tra moltissimi, che sono stati eretti nello stesso tempo lungo tutto il confine verso l`Austria a partire dal passo Monte Croce fino al Passo Resia).
Poi si scende pochissimo in una piccola valletta , chiamata “Rehangerl” e si sale nuovamente al “Hochmoos”, una zona paludosa, che viene attraversata su una passerella di legno. Poco dopo si arriva alla stradina forestale, che viene su da Moso e che si segue fino alla  malga Nemes si riparte per la malga Coltrondo  ritornando al passo Monte Croce. 4 ore circa.

Una gita bellissima con paesaggi mozzafiato, è stata la prima escursione dell'anno, c'eravamo quasi tutti!!!

 
Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu