La ciclabile della Valle Camonica - Amici in movimento GliAmiciDellAngelo

Cerca nel sito
Vai ai contenuti

Menu principale:

La ciclabile della Valle Camonica

Archivio fotografico > 2019
Una ciclabile che si inoltra nella valle Camonica, si snoda parallela al fiume Oglio, lambisce prati coltivati e parchi archeologici.
Una ciclovia che corre lungo la storia degli antichi Camuni, gli abitanti del periodo neolitico, massimi produttori di arte rupestre in Europa.
La ciclabile Valcamonica è un tratto della più ampia ciclovia dell’Oglio che parte dal passo del Tonale (1883 metri) e termina sulle sponde del Po a San Matteo delle chiaviche (21 metri SLM) per un totale di ben 280 km.
La ciclabile descritta è un tratto di 53 Km con partenza da Darfo e arrivo a Capo di Ponte, è uno dei tratti più pedalabili e con maggiore percentuale su sede propria della ciclovia dell’Oglio.
Dopo il primo tratto lievemente impantanato nel traffico si inizia ad entrare nella natura con diversi svincoli su strade sterrate di campagna si comincia a risalire la valle.
Giunti a Cividate Camuno si attraversa una caratteristica galleria illuminata per proseguire paralleli alla ferrovia. Più avanti la valle si fa più stretta e la ciclabile presenta alcuni saliscendi e costeggia il fiume Oglio per diversi chilometri fino al punto di arrivo al parco di Capo di Ponte.
Nonostante i saliscendi e il caldo che cominica a farsi sentire il giro è stato molto bello.
SCUSATE MA NON DOVEVAMO ANDARE A PIACENZA ?!?
 
Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu