Settembre a Carona per funghi - Amici in movimento GliAmiciDellAngelo

Cerca nel sito
Vai ai contenuti

Menu principale:

Settembre a Carona per funghi

Archivio fotografico > 2016
Nonostante il meteo non promettesse nulla di buono la voglia di porcini ha prevalso.
Nulla di tecnico, un bel giro nei boschi di Carona alla ricerca del "Boletus edulis". Ore 7:30 sotto casa della Eliana.
La destinazione è stata decisa al momento. Un nuovo amico, Roberto si è aggiunto al gruppo.
Fermata caffè a San Pellegrino, arriviamo a Carona dove ci fermiamo a prendere i permessi e il "gratta e sosta" per la macchina.
Si affaccia un pallido sole la giornata sembra aprirsi, al parcheggio le poche macchine ci fanno ben sperare.
Scarponcini, bastone, zaino in spalla e via.
Dopo poco la Cinzia inciampa in un discreto esemplare, non sanissimo, ma accettabile. Trascorrono altre 3 ore e del Boletus edulis nemmeno l'ombra qualche finferlo (gallinaccio), qualche Badius ma nulla di più.
Ci ritroviamo alla fontana fuori dal bosco, aspettiamo Roberto che in solitaria si era spinto ad esplorare altre zone.
Gli chiediamo come è andata; un piccolo ma sano, trovato nella zona delle "pozze" Mentre stavo tornando ho voluto guardare dietro un albero sicuro di non trovare nulla è invece...  "Alla faccia del bicarbonato di sodio"
Considerazione
Quando Enrico la sera prima mi disse che sarebbe venuto anche un loro amico dentro di me pensai: "Speriamo sia un fungaiolo" dote che doveva mettere a disposizione di tutto il gruppo.
Porcino da record, caspita veramente bello !!!
Per tutto il pranzo ( a sacco) tutti, tranne lui, pensavamo come fare a portaglielo via, un colpo in testa, del sonnifero, lo droghiamo. Si narra che ci furono persino delle offerte e non solo economiche.
Non siamo riusciti a convincerlo.
Complimenti Roberto !!!
P.S.
e.... se l'avesse acquistato in negozio il giorno prima, messo nello zaino prima di partire ?
Alla prossima.
 
Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu