Settembre Valchiavenna in MTB - Amici in movimento GliAmiciDellAngelo

Cerca nel sito
Vai ai contenuti

Menu principale:

Settembre Valchiavenna in MTB

Archivio fotografico > 2016
Appuntamento al campeggio “EL RANCHERO” di Novate Mezzola(SO) Venerdì prima di cena.
Angelo e Stefania, partiti nel primo pomeriggio nel frattempo piazzano il camper e fanno un giro nei dintorni.
Arriviamo prima delle 20, ci attende una buona piadina e tante altre sfiziosità e come dolce l'insuperabile torta.
Prepariamo il camper per la notte sfruttando tutti e sei i posti letto. Per qualcuno è la prima volta; chissà se si riuscirà a dormire!
Domani ci aspetta una bella pedalata.  Dal campeggio al confine Italo/Svizzero di Villa di Chiavenna.
Circa 65Km una buona pendenza in un percorso che si presenta inizialmente tranquillo e poi su sterrati con una buona pendenza.
Si spengono le luci e… buona notte.
Ore 8 il tavolo è imbandito pronto per la colazione.
Prepariamo le bici, vestizione e si parte, ore 9,5 siamo sulla pista ciclabile la giornata sembra buona.
Prima fermata Chiavenna, caffè di rito. Proseguiamo lungo il percorso destinazione frazione Dogana Villa di Chiavenna.
Le fontane su tutto il percorso non mancano e spesso con acqua veramente fresca che ci ha aiutato a superare il caldo quasi torrido della giornata.
Toccato il palazzo della dogana e ripreso fiato riprendiamo a pedalare tornando sulle nostre orme.
Sono le ore 14 il pranzo? Vorremmo mica saltarlo? Ci fermiamo in un baretto poco distante con l'intenzione di farci un gelato o poco di più.
Ravioli di castagne, birra, gelato e caffè. Non riusciamo proprio a resistere alle tentazioni!
Il sole colora di rosso tutto il paesaggio circostante e si continua a pedalare. Quando ad un tratto il sibilo di una frenata interrompe il silenzio nella valle. Ci fermiamo davanti ad un capannone industriale la scrtitta recita:
"Salumificio ROTA NEGRONI la bresaola della Valtellina" Una porticina reca l'insegna "Spaccio" Ci imbuchiamo tutti immediatamente nel negozio.
Una signora ci riceve un po sulle sue ma bastano due battute per dare inizio alla festa dei sapori e degli assaggi.
Dopo aver fatto spesa rimontiamo in sella, ci attendono 13 km in leggera discesa che ci porteranno al campeggio dove ci aspetta una bella doccia e un po di relax oltre al pasticcio di pasta preparato da Angelo che come al solito mette tutti d'accordo.
La Domenica ci vede a piedi per crotti su e giù per Chiavenna. Sono circa le 15 è ora di tornare a casa.
Si carica il camper la macchina e...
AUGURI ANGELO BUON COMPLEANNO !!!
 
Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu